IL SISTEMA DI SICUREZZA IDEALE PER LE STRUTTURE MILITARI

IL SISTEMA DI SICUREZZA IDEALE PER LE STRUTTURE MILITARI

 

Nelle strutture militari è sempre obbligatorio avere un sistema antintrusione nelle zone sensibili come immagazzinamento dati e armerie.

Ecco le varie tipologie di sistemi antintrusione indicati per questo scopo.

 

Sensori antintrusione 

  1. Sistema volumetrico interno: sistema di sicurezza posto all’interno dell’armeria o di altri locali sensibili che avvisa le forze dell’ordine e gli organi preposti all’intervento quando il ladro è già all’interno ed emette un forte segnale acustico;
  2. Segnalazione preventiva d’entrata: sistema di sicurezza volumetrico posto all’esterno della struttura militare (nelle aree estere come parcheggi, ecc.) che avvisa le forze dell’ordine e gli organi preposti all’intervento dell’ordine prima che il malintenzionato abbia modo di entrare nei locali; 
  3. Segnalazione perimetrale: sistema di sicurezza posto sui serramenti che avvisa le forze dell’ordine e gli organi preposti all’intervento quando vi è un tentativo di effrazione o di scasso;

 

Sensore antincendio 

Sistema di rilevazione di fumo con spegnimento automatico mediante inerti, sali di potassio, acqua, ecc.

Ora che hai ben chiari i punti più vulnerabili, la tipologia di pericolo a cui sei sottoposto e le varie soluzioni che puoi adottare, hai tutti gli strumenti per prendere una decisione più consapevole.

 

Ricorda di affidarti sempre a degli esperti specializzati nel settore che ti diano una garanzia di sicurezza ed assistenza costante. 

 

La sicurezza non deve mai essere sottovalutata!